Come trovare una perdita di acqua da un tubo interrato.

bonus caldaia roma
Cambia la Caldaia con le offerte e il Bonus Caldaia
5 Giugno 2020
cancelli automatici
Riparazione cancelli automatici: come funzionano e quali vantaggi hanno i cancelli elettrici?
5 Giugno 2020

Le tue tubature sono forate e si verificano perdite di acqua? Scopri in questo articolo come trovare la perdita di acqua e cosa fare per rimediare e riparare il guasto.

Le perdite di acqua non sono da sottovalutare anche se minime, per diversi motivi.
Innanzitutto possono andare a danneggiare l’impianto elettrico se in prossimità della perdita si trovano prese o quadri elettrici. L’acqua ha la capacità di penetrare in profondità e infiltrarsi nelle fessure anche più piccole. E’ necessario dunque intervenire immediatamente per evitare guasti anche al proprio impianto elettrico.
Una perdita di acqua lenta ma costante, se non tempestivamente riparata, può causare danni importanti anche a muri e pareti rendendo necessari lavori di muratura che potrebbero far schizzare i costi di intervento di riparazione.
Se vivi all’interno di un condominio, ricordati che una perdita di acqua dal nostro impianto idrico può causare problemi anche ai nostri vicini, in particolar modo quelli adiacenti al nostro appartamento e quelli del piano inferiore. Potremmo dunque ritrovarci nella condizione di dover risarcire i nostri condomini per i danni subito.

Come trovare una perdita d’acqua sotto il pavimento.

La prima cosa che devi fare è chiamare immediatamente un idraulico esperto che sia in grado di localizzare la perdita di acqua tramite appositi strumenti.
Come anticipato l’intervento deve essere tempestivo per limitare il più possibile il danno. In queste circostanze è possibile rivolgersi a servizi di pronto intervento idraulico che garantisco interventi immediati entro 60 minuti dalla chiamata anche in giorni festivi o il sabato e la domenica.
Mentre attendi l’arrivo del tecnico, puoi provare a chiudere tutti i rubinetti dell’acqua e monitorare il contatore dell’acqua. Questo ti aiuterà ad avere la conferma che la perdita sia effettivamente causata dal tuo impianto idrico ed anche l’entità di questa perdita.

I rilevatori di perdite d’acqua.

Gli idraulici utilizzano apposite strumentazioni per trovare le perdite di acqua in maniera veloce e puntuale.
I dispositivi utilizzati sono:

  • geofoni: sono strumenti dotati di sensori in grado di rilevare le onde che si propagano nel terreno;
  • Termocamere: sono camere che fanno uso della termografia (una tecnica non invasiva) per rilevare umidità nelle murature;
  • Telecamera a sonda: sono camere con una sonda che, seguendo le tubature, sono in grado di rilevare il punto esatto in cui la tubatura presenta una perdita;

Negli ultimi anni inoltre è stata sviluppata una nuova tecnologia che permette la riparazione delle tubature senza opere murarie o con interventi minimi non invasivi attraverso la tecnica del Relining.
Questa tecnica consiste nell’ispezionare le tubature allo scopo di individuare la perdita. Successivamente viene iniettato un materiale all’interno della tubazione viene fatto aderire alla condotta deteriorata e infine fatta indurire.

Come avrai visto, rilevare una perdita di acqua presuppone esperienza. Solamente tecnici professionisti sono in grado di utilizzare i rilevatori di perdite di acqua scegliendo la strumentazione più adatta in base alla situazione specifica.

Il consiglio è dunque quello di contattare idraulici esperti che siano in grado di risolvere il problema di perdite di acqua nel tuo impianto idrico.

Call Now ButtonCHIAMA ORA