Serrature con trappola: cosa sono e come funzionano

bonus caldaia roma
Cambia la Caldaia con le offerte e il Bonus Caldaia
5 Giugno 2020
La sicurezza è il primo fattore da considerare quando si sceglie di installare all’interno della propria casa una porta blindata oppure si deve scegliere un tipo di serratura da applicare. Dunque non soltanto design e comodità ma anche un occhio a impedire eventuali episodi di scasso impiegando un tipo di prodotto che possa evitare il verificarsi di tali eventi.

In questo articolo, in tal proposito, tratteremo di un tipo di serratura molto in uso nelle porte blindate di tanti appartamenti in quanto offre un grado di sicurezza niente male. Stiamo parlando della serratura con trappola.
Se sei davvero curioso di sapere che cos’è e come può essere impiegata allora faresti bene a continuare la lettura.

Serratura con trappola

Una serratura con trappola è una serratura al cui interno è installato un sistema di antieffrazione che impedisce a chiunque cerchi di forzare il cilindro di aprirla, azionando un blocco che rende di fatto impossibile aprire la porta, persino allo stesso proprietario di casa.
Per rendere una porta blindata sicura e affidabile può essere considerata sicuramente una buona scelta, che fornisce alla casa una protezione da potenziali ladri che molte volte è fondamentale.

Ma vediamo come funziona precisamente: all’interno dell’ingranaggio della serratura sono presenti numerosi elementi che, coordinati da un movimento fluido, determinano lo sblocco della porta in base al movimento della chiave inserita. Nelle serrature con trappola fa parte dell’ingranaggio un “braccetto” che nel momento in cui viene applicata una forzatura alla porta entra in azione abbassandosi e bloccando tutti gli elementi e il loro movimento, necessario per permettere l’apertura della porta.

Qualche tempo fa le tipologie di serrature con trappola si limitavano a dei modelli irreversibili, ovvero non riutilizzabili una volta che il sistema antieffrazione al loro interno fosse stato attivato, costringendo il proprietario a dover farsi carico della spesa di una nuova serratura, compresa la manodopera per l’installazione.
Con il tempo, però, sono apparsi sul mercato nuovi prototipi di serratura con trappola reversibili che non danno più problemi del genere e assicurano un’ottima protezione senza dover riacquistare nulla.

Come puoi immaginare, quindi, in commercio ce ne sono molti tipi e a volte scegliere quello che fa più al caso tuo può essere complicato, soprattutto se non sei pratico o del mestiere.
Ci sono varianti di modelli di serratura con trappola molto interessanti, alcuni anche a buon mercato e una resa abbastanza buona, come ad esempio, citando il modello più diffuso in assoluto, il cilindro europeo, da molto tempo il tipo di serratura più gettonata che impedisce i tentativi di Key bumping. Per avere una panoramica un pò più chiara dei modelli e delle marche più diffusi di seguito ce ne sono segnalati alcuni molto buoni:

  • Serratura ad ingranaggi con trappola (Iseo)
  • SecurTina, modello Securemme ad ingranaggi con doppia trappola
  • Serratura ad ingranaggi con trappola (Mottura)
  • Serratura ad ingranaggi con trappola (Moia)

Queste marche sono dei veri leader nel mercato e offrono dei prodotti molto buoni ma con caratteristiche ben precise sulle quali è importante informarsi per non rischiare controindicazioni. L’aiuto di un professionista nella scelta e nell’installazione è sempre una mossa opportuna, che vi farà spendere qualcosa di più ottenendo però una certa stabilità.

Per quanto riguarda i prezzi, come è ovvio che sia, più il modello è stato messo sul mercato recentemente e maggiore sarà il suo valore, arrivando in alcuni casi, anche a diverse centinaia di euro. In generale, però, si può tranquillamente affermare che una serratura con trappola buona può essere acquistata con una spesa che va dai 50 ai 150 euro.

Concludiamo con il ribadire ancora una volta che è importante acquistare una serratura secondo quelle che sono le vostre esigenze, senza fare spese enormi e inutili oppure piccole e insufficienti, soprattutto se la porta nella quale deve essere montata è quella dell’ingresso principale.
Inoltre, nei casi più estremi in cui si deve ricorrere ad un’installazione o riparazione d’urgenza della propria serratura, il consiglio è quello di rivolgersi ad un servizio di pronto intervento serrature, risolvendo il problema in modo tempestivo.

Call Now ButtonCHIAMA ORA